Realmonte a conclusione i lavori di sistemazione e messa in sicurezza del Bivio della Miniera.

Piena soddisfazione, e plauso per L’amministrazione  guidata dal Sindaco Puccio è stata espressa dal Presidente del Consiglio Comunale di Realmonte Dott.  Antonino Sciarrone per i lavori  di sistemazione e messa in sicurezza del Bivio della Miniera giunti quasi al termine.

Con questi lavori abbiamo finalmente reso giustizia ad una delle entrate del Comune di Realmonte, il Bivio della Miniera è  uno degli accessi al nostro Comune tra i più trafficati e sicuramente a rischio dato l’alto numero di utenti che ne usufruiscono con auto e camion.

La sicurezza dei cittadini è come da sempre ribadito uno degli obbiettivi principali di questa amministrazione.

Le operazioni, afferma il Presidente del Consiglio Sciarrone, hanno visto  in primis l’irreggimentazione delle acque sorgive causa dei vari cedimenti del manto stradale e costo aggiuntivo continuo per le ricariche di asfalto che si era costretti a fare periodicamente, quindi nel tempo questo permetterà di risparmiare su queste ricariche di asfalto;  successivamente si è provveduto alla pulizia e la sistemazione delle cunette laterali lungo tutta la curva del bivio e alla messa in sicurezza del vallone che passa sotto il Bivio con la costruzione dei muretti perimetrali laterali e l’istallazione di paletti e rete metallica questi avranno il duplice scopo di evitare che qualcuno possa finire dentro il vallone- che è abbastanza alto- e ai maleducati di continuare a scaricare i rifiuti nel canalone inquinando le acque e costringendo il comune a ripulire con enorme spreco di soldi, e per ultimo Stamani sono state rattoppate le numerose buche.

A giorni, entro questa settimana prossima ventura, continua Sciarrone: verranno installati i pali di illuminazione pubblica mancanti nel tratto del Bivio a completamento di un’entrata quella di  Realmonte che da oltre vent’anni era stata sempre trascurata e che ha trovato nell’amministrazione del prof Piero Puccio la capacita organizzativa e la volontà politica di ridare all’ intera Comunità Realmontina un bivio da tutti fruibile con sicurezza  e tranquillità.

Un Ringraziamento voglio esprimere nei confronti del  Direttore della miniera Italkaly Ing. Calogero Schembri, per il dialogo di cordialità e collaborazione iniziato con l’amministrazione Comunale di Realmonte, che ha visto già in maniera tangibile il dono di numero 10 Pali di illuminazione pubblica  e l’ulteriore sistemazione delle cunette laterali adiacenti all’entrata della miniera Italkaly.

Spero che Tale collaborazione, oltre, alle doti umane e capacità tecniche del direttore Schembri possa trovare Terreno Fertile Anche In quelle che sono le Alte Sfere di comando Del C.D.A. e dei Soci di  Italkaly, considerate le potenzialità che si apprestano a mettere in campo per l’ estrazione e la commercializzazione della Kainite, che ricordiamo a tutti si trova nel sottosuolo del Comune di Realmonte.

Il Presidente del Consiglio Comunale.

Dott. Antonino Sciarrone.

Precedente Realmonte rientro pomeridiano Successivo Atti intimidatori perpetrati contro amministratori e funzionari pubblici e contro imprese produttive. Ferma condanna e sostegno solidale alle persone offese.

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.