Realmonte. Insieme per Pulire Le nostre spiagge. La provincia regionale di Agrigento da forfait.

1003417_4781690994805_1889970035_n

17516_531407760241839_146760697_nLa provincia regionale non ha stanziato i finanziamenti per la pulizia delle spiagge non urbanizzate, la società civile in accordo con l’amministrazione comunale di Realmonte e lega ambiente ( circolo rabat Agrigento) si sbracciano per svolgere quei servizi che andrebbero garantiti.
Realmonte: considerato che per il tratto morfologico del territorio realmontese ha il maggior numero di spiagge sulla costa non urbanizzate ( pergole, giallonardo, spiaggetta, acque dolci e non da ultima la Scala dei Turchi), oltre, Lido Rossello e Punta Grande. Il comune di Realmonte risulta il più penalizzato, tra tutti i comuni costieri, dalla decisione della provincia regionale di Agrigento di non procedere al servizio di pulizia e raccolta dei rifiuti . Il paradosso e che i soldi del demanio marittimo vanno alla regione mentre i servizi essenziali quali (Pulizia, controllo e gestione) sono tutti a carico del comune, oltre al danno anche la beffa, se lo stesso comune vuole utilizzare aree di spiaggia deve pagare il demanio alla regione!!!    Scusate ma qui vi è qualcosa che non torna, invito l’assessore Mariella Lo Bello ad analizzare un attimino la situazione per dare risposte concrete alle amministrazioni comunali.

f.to il presidente del consiglio comunale di Realmonte
Dott. Sciarrone Antonino.