Tutti insieme per uno bello spot elettorale.

 

cropped-40751_104626906274900_100001827740451_36413_7034130_nFinalmente si parla di difesa del territorio, un tema che il nostro comitato, che proprio in questi giorni compie dieci anni, ha affrontato con molto impegno fin dalla sua nascita ed è al primo posto del nostro statuto.
Si è svolto ieri, al lido Scala dei Turchi, locale dei fratelli Monachino, l’evento ‪ risorsaterritorio‬ organizzato dall’associazione “Rifare L’Italia” e dagli ordini Professionali Nazionali degli Agronomi, Ingegneri, Geologi ed Architetti. Hanno partecipato all’evento: il sottosegretario all’Ambiente e Territorio On. Silvia Velo, l’Onorevole Moscatt, il sindaco di Realmonte Piero Puccio, Il presidente della Pro Loco Paolo Salemi, il presidente dell’associazione Aeop Nicoletta Coco.
Tutti insieme per uno bello spot elettorale.
Invitata a parlare la preside dell’Istituto scolastico G. Garibaldi di Realmonte, Prof.ssa, Graziella Fazzi presente in sala, giustamente dai presenti è emersa la volontà di intervenire sull’argomento.
Il primo a chiedere di parlare è stato il Dott. Francesco Sidoti, richiesta negata all’istante dal Prof. Paolo Salemi che presentava l’evento. La reazione molto decisa del dott. Sidoti ha indotto l’onorevole Moscatt a consentire interventi brevi di cinque minuti.
Essendo un argomento che mi interessava molto, ho cercato di dare anche io un mio contributo, come cittadino e come rappresentante del nostro comitato.
Permesso negato dal prof. Salemi
Mi sarebbe piaciuto intervenire per esprimere il mio pensiero a proposito, ma evidentemente non basta essere un presidente del comitato per poter parlare, bisogna chiederlo con fermezza coma ha fatto il Dott. Sidoti oppure quanto meno essere un Preside di scuola.
Sono amareggiato per il comportamento del prof. Salemi il quale, essendo stato assessore nell’amministrazione precedente, ha potuto constatare le nostre lotte e l’impegno da noi profuso da dieci anni a questa parte, a favore del nostro territorio. E’ nostra, infatti l’iniziativa della petizione che ha avuto per oggetto la richiesta della bonifica ambientale dell’area circostante lo stabilimento Italkali e innumerevoli altre lotte e iniziative intraprese a favore e in difesa di tutto il nostro territorio, Scala dei Turchi compresa.Già una prima volta, in occasione della presentazione dell’associazione Aeop di Realmonte, nel discorso di presentazione, dove si è parlato di comitati cittadini, non solo non ci hanno presentato ai politici intervenuti, ma neanche una citazione del nostro Comitato e del nostro impegno, ignorati completamente come se non esistessimo.
Sono convinto che non ci sia offesa più grande che l’essere ignorato da qualcuno… vuol dire che per lui non esisti, sei nulla e rappresenti il niente.
Al prof. Paolo Salemi voglio dire che noi non solo esistiamo, ma vogliamo continuare ad esistere per vedere Realmonte, il suo territorio, la sua costa valorizzata come merita.
Sperando che l’impegno del’onorevole Moscatt porti dei frutti concreti a Realmonte e alla sua gente, ci auguriamo che tutto questo impegno non faccia solo parte di qualche campagna elettorale.

10171918_10203051137626568_2297138148862064037_n

il presidente .Vincenzo Augello

Comitato Scavuzzo il presidente . Vincenzo Augello

Comitato Scavuzzo Il  presidente .

Vincenzo Augello