Segnaletica Stradale Verticale.

Dopo tanto Tribolare sono state ascoltate dal Comune di Realmonte le richieste del Comitato Scavuzzo in merito alla Segnaletica Stradale Verticale. Infatti, sono stati messi due specchi segnalatori il primo, all’incrocio tra via Aldo Moro e via Giovanni Falcone, il secondo all’incrocio tra via Giovanni Falcone e via Paolo Borsellino. Altresi, è stato messo pure lo Stop all’incrocio tra via Aldo Moro e la via della Miniera. Questi, si vanno ad aggiungere alle richieste già esaudite di qualche mese addietro degli specchi all’incrocio tra via Aldo moro e via Adriana,  nella curva Arnone e all’incrocio tra via Aldo Moro con la “Traversa  senza nome”. Per quest’ultima, traversa senza nome, il Comitato Scavuzzo da qualche mese ha fatto una richiesta di toponomastica e a giorni verra messa la tabella dando finalmente un nome a questa via e facilitando il lavoro del postino, ma sopratutto nella malagurata ipotesi che non abbia mai a verificarsi di rendere più facile l’individuazione della traversa da parte dei mezzi di soccorso Vigili del Fuoco ed Ambulanza.

 Un rigraziamento particolare và all’impegno di tutto il Comitato Scavuzzo per solerzia e dedizione ed in particolare al Presidente del Comitato Scavuzzo Augello Vincenzo  che materialmente ha provveduto a istallare  lo stop e i due specchi fissandoli ai pali e al  responsabile degli affari legali Dr. Antonino Sciarrone, quest’ultimo, ha proprie spese ha pagato la ditta per istallare i pali dove fissare lo stop e gli specchi.

La Porta Domenico

Precedente Servizio civile...2000 posti disponibili in Sicilia. Successivo Viabilità e sicurezza

Un commento su “Segnaletica Stradale Verticale.

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.