Punta Grande, demolito stabilimento abusivo

 FONTE: “AGRIGENTO WEB” http://www.agrigentoweb.it/punta-grande-demolito-stabilimento-abusivo_26423/

Stab-PUnta-Grande1La Capitaneria di porto di Porto Empedocle, con la super visione della Prefettura di Agrigento e  con la collaborazione degli agenti del Commissariato “Frontiera” e la direzione dei lavori del Genio civile per le opere marittime, ha proceduto questa mattina alla demolizione di uno stabilimento balneare abusivo. Il manufatto in legno di proprietà della ditta Tulumello si trovava in località Punta Grande di Realmonte.

La vicenda inizia circa 5 anni fa quando la ditta Tulumello avanza istanza di concessione demaniale marittima per la realizzazione di uno stabilimento balneare in località Punta grande. Al termine dell’iter burocratico l’Assessorato regionale territorio e ambiente rilascia la concessione. Ma in tutti questi anni la Ditta Tulumello non ha mai avviato l’attività di stabilimento balneare per la quale era stata richiesta la concessione, per cui il predetto Assessorato ha revocato la stessa concessione  intimando  lo sgombero dell’area interessata. Da parte di alcuni abitanti della zona era stato presentato al Tar e successivamente al Cga un ricorso per revoca della concessione. Nonostante l’intimazione di sgombero la ditta non ha mai ottemperato per cui è arrivata la denuncia all’Autorità Giudiziaria per occupazione abusiva di suolo demaniale marittimo, per cui la Capitaneria di Porto di concerto con l’Assessorato ha avviato le procedure di demolizione d’ufficio,

Ieri mattina sul posto sono arrivate le ruspe della società incaricata  che  hanno demolito lo stabilimento bonificando l’intera zona.